Il Gruppo Italiano Ricerca Chirotteri è affiliato all’Associazione Teriologica Italiana da febbraio 1999. Questo sito è realizzato con l’intenzione di creare un utile strumento e punto di incontro per tutti i ricercatori italiani (e non solo!) impegnati nello studio e nella conservazione dei pipistrelli, in uno spirito di collaborazione e cooperazione.

Contattaci per info e domande

Chi siamo

Il GIRC è un’associazione senza fini di lucro nata nel febbraio del 1999, con l’intento di promuovere lo studio e la conservazione dei Chirotteri in Italia.

Gli Scopi principali del GIRC sono infatti quelli di:

  1. promuovere lo sviluppo della ricerca sui Chirotteri in Italia;
  2. coordinare e promuovere iniziative volte alla tutela ed alla conservazione del patrimonio naturale, con particolare riferimento alla chirotterofauna;
  3. offrirsi come punto di riferimento consultivo per le istituzioni e gli Enti pubblici e privati nel campo delle conoscenze, della tutela e della ricerca sui Chirotteri;
  4. fungere da punto di riferimento nazionale nei confronti degli organismi internazionali in relazione a problematiche specifiche inerenti la chirotterofauna;
  5. coordinare e promuovere iniziative volte alla divulgazione di corrette informazioni sulla biologia dei Chirotteri.

Tutti i Soci del GIRC operano attivamente nel campo della ricerca, della conservazione e gestione ambientale e della divulgazione, per perseguire questi scopi.

Segreteria

Federica Roscioni
(Coordinatore Nazionale)

Contatti

Via Don Minzoni, 24
I-00067 Morlupo (RM)
c/o Environmetrics Lab
Dipartimento Bioscienze e Territorio
Università degli Studi del Molise
I-86090 Pesche (IS)

 

 

Sede legale e amministrativa

presso l’Associazione Teriologica Italiana (ATIt)
c/o Dipartimento di Biologia e Biotecnologie “Charles Darwin”
Sapienza, Università di Roma
Viale dell’Università, 32
I-00185 Roma

Storia

Fondazione

Il Gruppo Italiano Ricerca Chirotteri (GIRC) si è formalmente costituito l’11 dicembre 1999, in seguito alla proposta di un gruppo di fondatori avanzata nel corso del II Convegno dell’Associazione Teriologica Italiana (ATIt) tenutosi a Varese dal 28 al 30 ottobre 1998.

A seguito della formale costituzione in Gemmano (RN) è stato nominato il Consiglio Direttivo costituito da:

Paolo Agnelli (Firenze)

Adriano Martinoli (Varese, Coordinatore)

Elena Patriarca (Torino)

Danilo Russo (Napoli, Vice Coordinatore)

Dino Scaravelli (Forlì)

 

È stato eletto in qualità di Coordinatore Adriano Martinoli, ricercatore presso il Dipartimento di Biologia Strutturale e Funzionale dell’Università degli Studi dell’Insubria – sede di Varese. Alla carica di vicecoordinatore è stato nominato Danilo Russo, PhD presso la School of Biological Sciences (University of Bristol).

Martinoli viene riconfermato, dopo la nomina a Coordinatore pro tempore che gli venne assegnata per votazione il 30 ottobre 1998 a Varese, giorno della fondazione del Gruppo Italiano Ricerca Chirotteri. L’incarico era finalizzato al raggiungimento di due obiettivi: la formale costituzione del Gruppo e la confluenza del Gruppo stesso nell’ATIt.

Richiesta al Presidente dell’ATIt per l’accorpamento del GIRC all’ATIt.

Risposta del Presidente dell’ATIt, a seguito della consultazione del Direttivo ATIt, alla richiesta di accorpamento del GIRC all’ATIt (immagine in formato .PNG, 18kb).

Coordinatore

Vice Coordinatore
Consigliere

Consigliere

[Giacomo Maltagliati]

Consigliere

Consigliere

Coordinatore

Vice Coordinatore

Consigliere

Coordinatore

Vice Coordinatore

Consigliere

Coordinatore

Vice Coordinatore

Consigliere

Newsletter

Associazione Teriologica Italiana Onlus
Dipartimento di Biologia e Biotecnologie "Charles Darwin"
Università di Roma "La Sapienza" - Viale dell'Università, 32
I-00185 Roma (RM)