Soci


Giuseppe Cotturone

Consulta Giovani GLAMM

Biografia

Giuseppe Cotturone nasce ad Avezzano il 03/04/1984 . Si laurea in Medicina Veterinaria nel 2008 con una Tesi Sperimentale in Ispezione degli Alimenti di Origine Animale dal titolo “Antibioticoresistenza e valutazione della MIC in ceppi di Staphylococcus Aureus isolati da matrici alimentari e ambienti di produzione”. Attualmente è un contrattista presso l’ Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’ Abruzzo e Molise “G. Caporale” nell’ ambito del Progetto del Ministero della Salute “Farm Animal Welfare and Food Safety: effect of on-farm and pre-slaughtering stress factors on microbiological contamination of poultry meat”.
Nel 2011 consegue il diploma di Specialista in Ispezione degli Alimenti di Origine Animale presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Perugia discutendo una Tesi dal Titolo: “Filiera delle carni di Cinghiale provenienti da piani di gestione in aree protette”. Nel 2015 conclude il Master in Sanità Pubblica Veterinaria ed Igiene degli Alimenti presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell’ Università degli Studi di Perugia. Attualmente frequenta la Scuola di Specializzazione in “Sanità Animale, allevamento e produzioni zootecniche” presso l’ Università di Camerino. Dal Dicembre 2008 al Marzo 2009 partecipa al Progetto Europeo “Fixo” frequentando un periodo di stage post laurea nei Servizi Veterinari dell’ Asl Avezzano Sulmona L’Aquila. Nel periodo compreso tra Giugno 2009 e Febbraio 2010 presta servizio come tirocinante presso Strutture Veterinarie in Italia e negli Stati Uniti d’ America nel settore della clinica e gestone degli animali da compagnia. Dall’ Ottobre 2010 al Maggio 2017 è Direttore Sanitario del “Canile Asilo Marsicano” in Lecce dei Marsi (AQ).
Dal 2011 segue direttamente sul campo le attività di gestione, e profilassi sanitaria nelle Aziende ovicaprine e bovine in Azienda e al pascolo nell’ ambito del Progetto Europeo LIFE 09 NAT/IT/00183 COORNATA (2011-2014) nel territorio del Parco Regionale Sirente Velino. Nel 2013 in occasione dell’ emergenza Cimurro che ha interessato tutta la Regione Abruzzo collabora, nel territorio del Parco Sirente Velino, con l’Associazione Salviamo l’ Orso occupandosi del controllo sanitario dei cani da guardiania nel Parco a //seguito del bestiame. Dal 2014 segue le attività sanitarie previste dal Piano di Gestione della popolazione di Cinghiale nel Parco Sirente Velino ed è responsabile della gestione sanitaria e del benessere durante le fasi di cattura, trasporto e macellazione dei Cinghiali per il consumo umano e promozione di una filiera alimentare ecocompatibile e sostenibile. Dal 2013 è Medico Veterinario di riferimento dell’ “Associazione Allevatori del Parco Sirente Velino” - Celano (AQ) e si occupa di Gestione sanitaria degli animali, valutazione e gestione del benessere animale in allevamento ed al pascolo, profilassi negli allevamenti ovicaprini e bovini educazione e sensibilizzazione ad una migliore conduzione Aziendale e del benessere animale in collaborazione con l’Ente Parco Naturale Regionale Sirente Velino. Ha prestato, inoltre, servizio per l’ Azienda Sanitaria regionale Unica Marche (Asur Marche) nel Piano straordinario di vaccinazione Blue Tongue Bovini, Bufalini, Ovini e Caprini ed altre attività di profilassi sanitaria. Segue le attività del Progetto Comunitario LIFE13NAT/IT/000728 “Strategies to minimize the impact of free ranging dogs on wolf conservation in Italy” – MIRCO-lupo ed in particolare la Gestione sanitaria ed iscrizione in anagrafe dei cani da guardiania e conduzione e le catture di lupo/ibridi (lupo-cane).
Partecipa costantemente a numerosissimi corsi e periodi di formazione anche Universitari in Italia ed all’ estero relativi a: accertamento delle cause di morte di animali domestici e selvatici, avvelenamento della fauna selvatica, medicina forense veterinaria e sulla gestione dei grandi predatori e la zootecnia estensiva, monitoraggio e gestione sanitaria della fauna selvatica, ed interazioni con il bestiame domestico e la salute umana. Tra questi, in particolare: “Corso teorico Pratico di Teleanestesia degli animali selvatici e domestici vaganti” organizzato dalla SivasZoo (Società Italiana dei Veterinari per Animali Selvatici e da zoo). Nel 2014 frequenta, con successo, il Corso di Perfezionamento in “Fauna Selvatica e Sanità Pubblica” presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Milano. Da Novembre 2014 a Febbraio 2015 frequenta il corso intensivo teorico pratico in “Wildlife Epidemiology and Disease Control presso: “Universitad de Castilla – La Mancha- IREC, in Ciudad Real- Spagna”. Nel Marzo 2015 partecipa al corso denominato “La sorveglianza epidemiologica in Sanità Pubblica Veterinaria” organizzato dall’ Istituto Zooprofilattico Sperimentale Abruzzo e Molise “G. Caporale”. Viene, nello stesso anno, selezionato ed accettato da “FAO” (Food and Agricultural Organization of the United Nation - Animal Production and HealthDivision) per un periodo di 2 mesi di Stage e formazione.


Pubblicazioni

È autore delle seguenti Pubblicazioni e Posters:
1) Molecular detection and phylogenetic analysis of hepatitis E virus strains circulating in wild boars of South-central Italy. G.Aprea, M.G.Amoroso, I. Di Bartolo , N. D'Alessio, D.Di Sabatino, A.Boni, B.Cioffi, D.D'Angelantonio, S.Scattolini, L.De Sabato, G.Cotturone, F. Pomilio, G.Migliorati, G.Galiero, G.Fusco. Published in: Transboundary and Emerging Diseases Publication date: May 2017 Publisher: Wiley DOI: http://dx.doi.org/10.1111/tbed.12661;

2) “Piano di gestione e controllo della popolazione di cinghiale (Sus Scrofa) nelle aree critiche di intervento del Parco Regionale Sirente Velino” Report di attività: aggiornamento al settembre 2016. Morini P., Cotturone G., Cecala S., Nucci L. M., Ferlini F., Realizzato da Ente Parco Naturale Regionale Sirente Documento redatto nell’ ambito del Progetto realizzato con il contributo della Regione Abruzzo Dip.to Trasporti, Mobilità, Turismo e Cultura (Settembre 2016);

3) Wild boar (Sus scrofa) management through mobile traps in Sirente Velino Regional Park: health status according to holistic “One Health” approach. Cotturone G., Morini P., Cecala S., Nucci L., Ferlini F., Di Nino O. (Atti dell’ AssociazioneTeriologica Italiana: X Congresso Italiano di Teriologia - Acquapendente (VT) 20 — 23 aprile 2016;

4) Reintroduction of Apennine Chamois in Sirente Velino Regional Park: current status Morini P., Nucci L. M., Cotturone G., Ferlini F., Cecala S., Di Nino O; X Congresso Italiano di Teriologia - Acquapendente (VT) 20 — 23 aprile 2016;

5) Monitoring wildlife health status in Sirente Velino Regional Park: preliminary considerations Cotturone G., Morini P., Cecala S., Nucci L. M., Ferlini F., Di Nino O; Atti dell’ Associazione Teriologica Italiana: X Congresso Italiano di Teriologia - Acquapendente (VT) 20 — 23 aprile 2016;

6) Prevalence of Coxiella, Toxoplasma and Salmonella in the ovine and caprine farms of SirenteVelino Regional Park: consideration and possibility of a holistic approach to diseases common to domestic and wild animals and humans. G. Cotturone, E. Ruggieri, S.Salucci, P.Morini).Atti del Chamois International Congress - Maiella National Park, Lama dei Peligni, Abruzzo, Central Italy - 17th-20th June 2014;

7) Prevalence of Gastrointestinal parasites in free range sheep, goats and cattle in the areas of presence of the Apennine Chamois (Rupicapra pyrenaica ornata) in five protected area in Central Apennine in Italy. (G. Cotturone, L. Gentile, U. Di Nicola, F.Morandi, M.Innocenti, V. Di Pirro, A. Argenio, E. Carosi, S. Gavaudan, F. Barchiesi, R. Latini, P. Morini, F. Striglioni, A. Rossetti, G. Damiani, M. Scacchia); Atti del Chamois International Congress - Maiella National Park, Lama dei Peligni, Abruzzo, Central Italy - 17th-20th June 2014;

8) The vaccination of dogs as a conservationtool for Apennine browns bear Ursus Arctos Marsicanus population (Argenio A., Liberatore A., Cotturone G.,Valfrè d., Fenati M.; Atti del IX Congresso Italiano di Teriologia – Civitella Alfedena (AQ) May 7, 2014 – May 10, 2014;

9) Launch of new population of Apennine chamois in Sirente Velino Natural Park: first data; Atti del Chamois International Congress - Maiella National Park, Lama dei Peligni, Abruzzo, Central Italy (Morini P., Aragno P., Marini S., Manghi L., Cotturone G., Nucci L.M., Ferlini F., Cecala S.);

10) Serosurvey for Selected Pathogens in sheep and cattle in the areas of presence of the Apennine chamois Rupicapra pyrenaica ornata) in five protected area in Central Apennine in Italy; (L. Gentile, G. Cotturone, U. Di Nicola, F.Morandi, S.Angelucci; M.Innocenti, V. Di Pirro, A. Argenio, E. Carosi, S. Gavaudan, F. Barchiesi, R. Latini, P. Morini, F. Striglioni, A. Rossetti, M. Scacchia, M. Tittarelli,); Atti del Chamois International Congress - Maiella National Park, Lama dei Peligni, Abruzzo, Central Italy - 17th-20th June 2014;

11) Relazione relativa al monitoraggio sanitario della popolazione di cani presenti nel Parco Regionale Sirente Velino e nell’ area contigua molisana del Parco Nazionale d’ Abruzzo Lazio e Molise nell’ ambito del Progetto comunitario Life Arctos - (Massimo Fenati, Antonio Liberatore, Giuseppe Cotturone, Adriano Argenio.Atti del Progetto LIFE09NAT/IT/000160 – ARCTOS. Azione C2; (2014).





Torna all'archivio soci
Associazione Teriologica Italiana Onlus
Dipartimento di Biologia e Biotecnologie "Charles Darwin"
Università di Roma "La Sapienza" - Viale dell'Università, 32
I-00185 Roma (RM)