IV Convegno Italiano sui Chirotteri

Il Gruppo Italiano Ricerca Chirotteri è felice di invitarvi al IV Convegno Italiano sui Chirotteri, che avrà luogo a Padova dal 17 al 19 Ottobre 2019.

Il convegno verrà ospitato da due prestigiose sedi: l’aula magna del Complesso Interdipartimentale A. Vallisneri e l’Orto Botanico di Padova, il più antico orto botanico al mondo e patrimonio UNESCO.

Sono benvenuti chirotterologi, biologi, naturalisti, faunisti, speleologi, studenti, appassionati e tutti gli interessati. Il convegno mira ad accogliere sia ricercatori che tecnici ed amatori, promuovendo lo scambio e favorendo la partecipazione attiva di giovani e non addetti ai lavori. Il fine di questa edizione sarà quella di incentivare il confronto diretto e il dialogo tra tutte le parti interessate, in un’atmosfera rilassata ed informale.

Comitati

COMITATO ORGANIZZATORE

Ancillotto Leonardo

Bon Mauro

Ciolli Marco

Eccel Nicola

Filippin Gabriele

Mares Giuliana

Nastasi Maria Chiara

Pereswiet-Soltan Andrea

Pidinchedda Ermanno

Preatoni Damiano

Priori Pamela

Riva Alberto

Rizzi Sofia

Roscioni Federica

Spada Martina

Venturi Giorgia

Zane Lorenzo

COMITATO SCIENTIFICO

Ancillotto Leonardo

Ciolli Marco

Leopardi Stefania

Martinoli Adriano

Mucedda Mauro

Pereswiet-Soltan Andrea

Pidinchedda Ermanno

Priori Pamela

Roscioni Federica

Russo Danilo

Scaravelli Dino

Spada Martina

Zane Lorenzo

Patrocini

Simposi

ECOLOGIA, COMPORTAMENTO E CONSERVAZIONE

Relazione introduttiva: Danilo Russo

Moderatori: Leonardo Ancillotto, Martina Spada, Adriano Martinoli

La sessione promuove un confronto sulle interazioni tra chirotteri e ambiente, a partire dal livello individuale sino alla popolazione o alle cenosi, considerando gli aspetti comportamentali, fisiologici ed ecologici. Sono pertanto richiesti contributi su aspetti eco-etologici dei chirotteri quali socialità, selezione dell’habitat, fisiologia comportamentale, e sulle interazioni chirotteri/ambiente che abbiano importanti risvolti per la tutela dei siti di rifugio, delle popolazioni, delle specie e delle comunità.

 

ASPETTI SANITARI

Relazione introduttiva: Stefania Leopardi

Moderatori: Dino Scaravelli, Stefania Leopardi

La sessione è dedicata all’approfondimento dei molteplici temi che interessano l’aspetto sanitario derivato dalle interazioni Chirotteri-ambiente e Uomo-Chirotteri. Sono richiesti contributi sugli aspetti parassitologici, clinici, sulla casistica veterinaria, e sul ruolo dei chirotteri come bioindicatori nel contesto tossicologico. Considerando il crescente interesse nei confronti di tale argomento, la sessione è aperta anche alle tematiche di sanità pubblica, a stimolare l’integrazione tra le diverse competenze e favorire una comunicazione corretta verso il pubblico.

 

MONITORAGGIO AMBIENTALE E GESTIONE DEL TERRITORIO

Relazione introduttiva: Leonardo Ancillotto

Moderatori: Federica Roscioni, Pamela Priori, Mauro Mucedda

La sessione è dedicata a contributi relativi al monitoraggio della chirotterofauna finalizzati alla gestione degli ecosistemi fluviali, ipogei, forestali, urbani ed agricoli. Verranno presi in esame studi riguardanti siti Natura 2000 e quelli in cui sono state realizzate azioni concrete di conservazione in ambito di progetti quali i LIFE.  Sono anche richiesti contributi che descrivano la valutazione degli impatti derivanti dalle strutture, dalle azioni e dalle influenze antropiche, programmi di monitoraggio innovativi, valutazioni di tecniche e metodi di campo e nuove tecniche di analisi dei dati.

 

TASSONOMIA E FILOGENESI

Relazione introduttiva: Andrea Galimberti, Dino Scaravelli

Moderatori: Andrea Pereswiet-Soltan, Ermanno Pidinchedda, Danilo Russo

La sessione si occupa di aspetti legati alla tassonomia dei chirotteri attuali, con un approfondimento sulle specifiche caratteristiche adattative. Verranno presi in considerazione  sia studi riguardanti resti fossili, prendendo in esame la morfologia scheletrica quale chiave di lettura evolutiva, sia lavori incentrati su analisi filogenetiche e filogeografiche, mediante anche (ma non necessariamente) metodologie molecolari. Sono quindi richiesti contributi che riguardino paleontologia, genetica e fisiologia quali strumenti interpretativi per la ricostruzione filogenetica e l’analisi tassonomica.

Come partecipare

DATE IMPORTANTI

  • 6 Maggio:   Apertura sottomissione abstract
  • 30 Giugno: Chiusura sottomissione abstract
  • 30 Giugno: Chiusura iscrizioni early bird

REGISTRAZIONE

La registrazione dovrà avvenire tramite invio di e-mail all’indirizzo convegnochirotteri2019@mammiferi.org con in allegato modulo di registrazione compilato e ricevuta del pagamento della quota di registrazione.

Le quote di registrazione early bird sono riportate in seguito:

  • 25,00 € per studenti
  • 60,00 € per soci ATIt
  • 70,00 € per soci SSI, FSV e AsFaVe
  • 100,00 € per non soci ATIt, SSI, FSV e AsFaVe

 

Il versamento delle quote di iscrizione potrà essere effettuato sul c/c bancario n. 001034838399, intestato a: Associazione Teriologica Italiana, presso Bancoposta – Poste Italiane, indicando nella causale il vostro NOME e COGNOME, seguito da “Iscrizione IV Convegno Chirotteri 2019”. Codice IBAN: IT39P0760103200001034838399 – BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX

CONTRIBUTI PRESENTATI E SOTTOMISSIONE ABSTRACT

La partecipazione al convegno può avvenire mediante di presentazione di lavori inediti, che saranno inquadrati in uno dei 4 simposi tematici previsti nel convegno. Le modalità di presentazione di tali contributi sono due:

  • Comunicazione orale: Presentazione orale di 15 minuti.
  • Poster: Poster con dimensioni non superiori al formato A0.

La registrazione al convegno (e di conseguenza la relativa ricevuta di pagamento) è obbligatoria al fine della sottomissione di abstract.

I contributi devono essere inviati al seguente indirizzo mail: convegnochirotteri2019@mammiferi.org

Specifiche di formato:

  • Titolo: carattere Times New Roman, corpo 12 minuscolo centrato;
  • Autori: cognome e nome in carattere Times New Roman, corpo 12 minuscolo centrato;
  • Indirizzi e affiliazioni: carattere Times New Roman, corpo 12, centrato interlinea singola;
  • Testo: carattere Times New Roman, corpo 12, giustificato, interlinea singola; non dovrà comprendere citazioni bibliografiche, tabelle e figure.

Il testo dell’abstract non può superare le 800 parole e comparirà nel fascicolo degli abstract che verrà distribuito ai partecipanti al Convegno e nel volume degli Atti. Il testo, completo di titolo, autori e affiliazioni, non dovrà superare un ingombro di 17 x 24 cm (margini destro, sinistro, alto e basso pari a 2 cm ciascuno).

Un file modello in formato Word è scaricabile da qui.

Come supportare il Convegno Chirotteri 2019

Per gli interessati a supportare economicamente il Convegno GIRC 2019 indichiamo di seguito alcune opportunità di sponsorship.

Modalità di contribuzione:

  • Sponsorizzazione di eventi specifici: aperitivo di benvenuto, coffee break, serata sociale presso la Sala delle Colonne dell’Orto Botanico;
  • Fornitura di materiale congressuale;
  • Fornitura di cibo e bevande per aperitivo di benvenuto e coffee break;
  • Donazione generica.

 

Opportunità:

  • Ringraziamento da parte di un oratore in occasione dell’evento sponsorizzato;
  • Allestimento di uno stand espositivo (incluso uno spazio dedicato con tavolo, due sedie e corrente elettrica);
  • Esposizione di materiale pubblicitario nell’area dedicata agli Sponsor;
  • Inserimento del logo della compagnia/società nel programma del convegno, sul pdf degli abstract, sulla locandina e nel sito internet del Convegno con il link al sito dello Sponsor;
  • Partecipazione gratuita alle attività del convegno per l’intera giornata della sponsorizzazione (max due persone);
  • Partecipazione gratuita all’aperitivo di benvenuto (max 2 persone).
Associazione Teriologica Italiana Onlus
Dipartimento di Biologia e Biotecnologie "Charles Darwin"
Università di Roma "La Sapienza" - Viale dell'Università, 32
I-00185 Roma (RM)